18 trucchi per far durare le nuove abitudini

18 trucchi per far durare le nuove abitudini

Non sarebbe bello far funzionare tutto con il pilota automatico? Le faccende domestiche, l'esercizio, l'alimentazione sana e lo svolgimento del lavoro avvengono automaticamente. A meno che non riescano a inventare servitori robot, tutto il tuo lavoro non scomparirà dall'oggi al domani. Ma se programmi i comportamenti come nuove abitudini puoi eliminare la lotta.

Con una piccola quantità di disciplina iniziale, puoi creare una nuova abitudine che richiede poco sforzo da mantenere. Ecco alcuni suggerimenti per creare nuove abitudini e farle aderire:

1. Impegnati per trenta giorni – Tre o quattro settimane sono tutto il tempo necessario per rendere automatica un'abitudine. Se riesci a superare la fase di condizionamento iniziale, diventa molto più facile da sostenere. Un mese è un buon periodo di tempo per impegnarsi in un cambiamento poiché si adatta facilmente al tuo calendario.



2. Fallo ogni giorno – La coerenza è fondamentale se si vuole mantenere un'abitudine. Se vuoi iniziare ad allenarti, vai in palestra tutti i giorni per i tuoi primi trenta giorni. Andare un paio di volte a settimana renderà più difficile formare l'abitudine. Le attività che fai una volta ogni pochi giorni sono più difficili da bloccare come abitudini.Pubblicità



3. Inizia semplice – Non cercare di cambiare completamente la tua vita in un giorno. È facile essere troppo motivati ​​e assumere troppe cose. Se vuoi studiare due ore al giorno, per prima cosa prendi l'abitudine di impiegare trenta minuti e costruisci su quello.

Quattro. Ricordati – Dopo circa due settimane dall'inizio del tuo impegno può essere facile dimenticarlo. Inserisci promemoria per eseguire la tua abitudine ogni giorno o potresti perdere alcuni giorni. Se perdi il tempo, vanifica lo scopo di stabilire un'abitudine per cominciare.



5. Rimani coerente – Più la tua abitudine è coerente, più facile sarà mantenerla. Se vuoi iniziare ad allenarti, prova ad andare alla stessa ora, nello stesso posto per i tuoi trenta giorni. Quando segnali come l'ora del giorno, il luogo e le circostanze sono gli stessi in ogni caso, è più facile attenersi.

6. Prendi un amico – Trova qualcuno che ti accompagni e ti tenga motivato se hai voglia di smettere.Pubblicità



7. Forma un trigger – Un trigger è un rituale che usi subito prima di eseguire la tua abitudine. Se volevi svegliarti prima, questo potrebbe significare svegliarti esattamente allo stesso modo ogni mattina. Se volessi smettere di fumare, potresti esercitarti a schioccare le dita ogni volta che senti il ​​bisogno di prendere una sigaretta.

8. Sostituisci i bisogni perduti – Se stai rinunciando a qualcosa nella tua abitudine, assicurati di sostituire adeguatamente tutti i bisogni che hai perso. Se guardare la televisione ti ha dato un modo per rilassarti, potresti dedicarti alla meditazione o alla lettura come un modo per sostituire quello stesso bisogno.

9. Sii imperfetto – Non aspettarti che tutti i tuoi tentativi di cambiare abitudini abbiano successo immediatamente. Mi ci sono voluti quattro tentativi indipendenti prima di iniziare ad allenarmi regolarmente. Ora lo amo. Fai del tuo meglio, ma aspettati qualche intoppo lungo la strada.

10. Usa ma – Un importante terapeuta che cambia abitudini una volta mi ha detto questa grande tecnica per cambiare i cattivi schemi di pensiero. Quando inizi a pensare pensieri negativi, usa la parola ma per interromperla. Non sono bravo in questo, ma, se ci lavoro, potrei migliorare in seguito.Pubblicità

undici. Rimuovi la tentazione – Ristruttura il tuo ambiente in modo che non ti tenti nei primi trenta giorni. Rimuovi il cibo spazzatura da casa, annulla l'abbonamento via cavo, butta via le sigarette in modo da non dover lottare con la forza di volontà in seguito.

12. Associati a modelli di ruolo – Trascorri più tempo con persone che modellano le abitudini che vuoi rispecchiare. Uno studio recente ha scoperto che avere un amico obeso indicava che avevi maggiori probabilità di ingrassare. Diventi ciò che passi il tempo intorno.

13. Eseguilo come un esperimento – Sospendere il giudizio fino a quando non è passato un mese e usarlo come un esperimento di comportamento. Gli esperimenti non possono fallire, hanno solo risultati diversi, quindi ti daranno una prospettiva diversa su come cambiare le tue abitudini.

14. Swish – Una tecnica della PNL. Visualizza te stesso mentre esegui la cattiva abitudine. Quindi visualizza te stesso mentre metti da parte la cattiva abitudine e ne esegui un'alternativa. Infine, termina quella sequenza con un'immagine di te stesso in uno stato altamente positivo. Vedi te stesso mentre prendi la sigaretta, vedi te stesso che la metti giù e schiocca le dita, finalmente visualizza te stesso mentre corri e respiri liberamente. Fallo alcune volte fino a quando non esegui automaticamente lo schema prima di eseguire la vecchia abitudine.Pubblicità

quindici. Scrivilo – Un pezzo di carta con una risoluzione non è così importante. Scrivere quella risoluzione lo è. La scrittura rende le tue idee più chiare e ti focalizza sul risultato finale.

16. Conosci i vantaggi – Familiarizzare con i vantaggi di apportare un cambiamento. Procurati libri che mostrino i benefici di un regolare esercizio fisico. Nota eventuali cambiamenti nei livelli di energia dopo aver iniziato una nuova dieta. Immagina di ottenere voti migliori dopo aver migliorato le tue abitudini di studio.

17. Conosci il dolore – Dovresti anche essere consapevole delle conseguenze. Esporsi a informazioni realistiche sugli svantaggi di non apportare modifiche ti darà ulteriore motivazione.

18. Fallo per te stesso – Non preoccuparti di tutte le cose che dovresti avere come abitudini. Invece orienta le tue abitudini verso i tuoi obiettivi e le cose che ti motivano. Il debole senso di colpa e le risoluzioni vuote non sono sufficienti.Pubblicità